MONDO B&B
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Andare in basso
Admin
Admin
Admin
Messaggi : 34
https://mondobb.forumattivo.com

Best Practice: Esempio di Collaborazione fra Gestori di B&B Empty Best Practice: Esempio di Collaborazione fra Gestori di B&B

Sab 21 Mar 2020 - 17:02
Può accadere di ricevere, attraverso vari canali, richieste dirette di soggiorno nel nostro B&B che ci risultano totalmente o in parte, per ragioni diverse,  non evadibili. In questo caso “il bravo gestore” (detto in seguito “bg”), con l’intento di portare a termine la vendita, prova in primo luogo a flessibilizzare la richiesta del viaggiatore, proponendo, a seconda delle necessità, una variazione del periodo, oppure una sua riduzione, oppure altre soluzioni non prive di.. fantasia e buona volontà. Se, a mo’ di capretta riottosa, il viaggiatore non accetta nessuna alternativa e resta granitico nella sua posizione, il bg gioca la.. carta B. In che cosa consiste? Classicamente nella adozione della procedura che qui sotto esplicito:


“Gentile Signora Rossi, il nostro B&B fa parte di una associazione locale. E’ probabile che qualche mio collega, con una struttura simile a questa, sia in grado di soddisfare la sua richiesta. Mi permetta di fare una veloce ricerca: fra pochi minuti conto di darle una risposta positiva.”


Dopo avere ricevuto dalla signora Rossi l’ok a proseguire, conoscendo la sua richiesta (periodo, pax, location, numero camere, fascia di prezzo ed altri eventuali desiderata) e conoscendo le caratteristiche dei b&b dell’associazione (formalizzata o “di fatto”), il bg (con l’anagrafica degli associati alla mano) scrive una e-mail od un messaggio personale whatsapp (scritto o vocale) ai colleghi che, a suo parere, hanno dati strutturali che matchano quelli della richiesta ricevuta Da parte della signora Rossi e comunica loro:


“Caro Collega, il Viaggiatore Rossi ha fatto questa richiesta: a) periodo 2/8 agosto (6 notti), 5 pax (4 a. + 1b. di 5 anni), max distanza mare 1000 metri, 2 camere (1 tripla + 1 matrimoniale), prezzo giornaliero in b&b € 150 od inferiore, cane di 5 kg al seguito. Solo se hai disponibilità, ti prego di rispondere con questo stesso mezzo, entro 10 minuti da ora. Subito dopo “girerò” i tuoi contatti al Viaggiatore e, mi auguro, proseguirai la pratica fino alla prenotazione.


Ottenuta risposta (nei termini dei 10 minuti detti) da 2 dei colleghi interpellati, il bg trasmetterà senza indugio alla signora Rossi i nomi ed i contatti dei due B&B. A questo punto il bg esce di scena. 

Egli ha così creato le condizioni per, in futuro, ricevere, da altri bg come lui, una richiesta simile a questa. E’ ovvio che la procedura può essere perfezionata in più modi come, ad esempio, predisponendo a tal uopo un paio di form unici per tutti gli appartenenti al gruppo/associazione: questo snellirebbe e renderebbe omogenea la nostra operatività.


Vi piace la proposta? E’ facile da attuare e non costa nulla, se non qualche minuto del nostro tempo. Io credo che adottando questa “Buona Pratica”, le ricadute positive, come maggiore coesione e fattiva collaborazione fra B&B associati, oltre che di “bieco” fatturato, possano essere tante.


Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.